Paesaggi e sapori della Toscana

CITTA’ DI CASTELLO – CORTONA – CAMUCIA – MONTEPULCIANO – PIENZA – S.QUIRICO D’ORCIA-MONTALCINO-AREZZO-CITTA’ DI CASTELLO
TOTALE KM 243

Sconfiniamo Toscana alla scoperta di salumi, formaggi e vini famosi, oltre a divertirci sulla strada, assaggeremo prodotti tipici locali insuperabili. Partiamo di buon mattino da Città di Castello in direzione Trestina da dove si prende la strada per Cortona lungo la valle del Nestore fino a San Leo Bastia da cui si comincia a salire per giungere a Portole dopo aver lasciato l’Umbria ed essere entrati in Toscana. Oltre la strada dal fondo buono è obbligo godere della meravigliosa vegetazione che ci accompagna fino a scoprire Cortona. Continuiamo in direzione Camucia e poi seguiamo le indicazioni per il Lago prima e per Montepulciano poi, la strada non offre particolari curve, ma è piacevole percorrerla in moto, leggere salite, dolci discese e un paesaggio che sembra una cartolina. Montepulciano, paese di origine antica, oltre al centro storico ci delizierà con il paesaggio reso ancora più gradevole dalle coltivazioni di olivi e vigneti, dalle colline cretose, dai cipressi che modellano il paesaggio verticalmente e come dimenticare di assaggiare in una delle numerose cantine un buon bicchiere di Rosso di Montepulciano. Ripartiamo sulla statale 146 in direzione Pienza, antico borgo medievale nel cuore della Val d’Orcia, il paesaggio e sempre sorprendente, come il sapore del famoso pecorino che qui producono e che troverete in numerose fattorie, proseguendo ancora troviamo lungo la nostra strada S. Quirico d’Orcia, antico borgo tagliato in due dalla via Romea e finalmente arriviamo alla città del Brunello, Montalcino. Cittadina che conserva ancora il suo fascino di antico borgo medievale, posta su una collina il suo territorio è coperto di coltivazioni di olivi, vigneti e boschi. Il piacere di guidare in questa valle incantata è più forte della stanchezza, adesso si riparte per tornare a casa, da Montalcino torniamo indietro a ritroso per la strada che abbiamo fatto, a Pienza prendiamo la SP 15 in direzione Torritta di Siena, continuando troviamo Monte San Savino e poi Arezzo, da qui seguiamo le indicazioni per Sansepolcro prima e Città di Castello poi. Attenzione agli autovelox in località Monterchi, sono 3 e posti in lungo rettilineo.